Intervista all’autore

Gerardo Adinolfi, autore di Dentro l’inchiesta, è stato intervistato dalla giornalista Alessia Mocci di http://www.mondoraro.org. Ecco la prima domanda dell’intervista, disponibile in forma completa su http://cultura.mondoraro.org

A.M.: “Dentro l’inchiesta” non è il classico libro scandalo ma qualcosa di più. Ci sai spiegare qualcosa in merito?

Gerardo Adinolfi: Il libro, per dirla con le parole di Sandro Provvisionato, autore della prefazione e presentatore di Terra! su Canale 5, è un’inchiesta sul giornalismo d’inchiesta. Non è un libro scandalo perché non racconta nulla di inedito e non lancia nessuna accusa, ma racconta la storia dell’Italia dagli anni ’50 ad oggi attraverso le indagini e le investigazioni dei giornalisti. La storia italiana è ricca di misteri, scandali, verità  nascoste e mai rivelate all’opinione pubblica. A partire dalla vicenda della morte del bandito siciliano Salvatore Giuliano, il cui mistero dura ancora oggi. Poi lo scandalo Lockheed, che causò le dimissioni del Presidente della Repubblica Giovanni Leone, il tentato colpo di stato ordito dal generale De Lorenzo, la stagione stragista, Ustica, Gladio, P2, il G8, l’11 settembre, i documentari sulle mafie e l’immigrazione, le bufale sanitarie e l’illegalità diffusa nel mondo della moda. Tutte queste vicende sono analizzate riportando passi di articoli comparsi sui giornali o di inchieste andate in onda in programmi come Report, Presa Diretta, Vanguard. Ma il libro è anche un manuale sul giornalismo investigativo che insegna come fare un’inchiesta, il rapporto con le fonti, le domande da fare e non fare, i rischi che corre un giornalista investigativo.

Continua su http://cultura.mondoraro.org/2010/10/20/intervista-di-alessia-mocci-a-gerardo-adinolfi-ed-al-suo-%E2%80%9Cdentro-l%E2%80%99inchiesta%E2%80%9D/

Annunci

Informazioni su GerardoAdinolfi

Gerardo Adinolfi è nato nel 1987, è giornalista professionista da dicembre 2011 e lavora per Repubblica, a Firenze. Ha scritto un libro sul giornalismo investigativo "Dentro l'inchiesta" e l'ebook sulle croniste minacciate "La donna che morse il cane". Collabora con Ossigeno per l'Informazione, l'osservatorio sui cronisti minacciati diretto da Alberto Spampinato
Questa voce è stata pubblicata in Intervista, Libro e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...